Petit Vigneron:

Extra-Brut “Terroirs d’Ecueil”, Premier Cru

40.00

Disponibile

Aggiunto ai Preferiti
Aggiunto ai Preferiti

Vedi il tuo prodotto nella tua lista dei preferiti

Gradazione Alcolica: 12,50%
Nazione: Francia
Regione:
Anno: s.a.
Filosofia:

Ai piedi della maestosa Montagna de Reims, nel cuore della Champagne, sorge il villaggio di Ecueil, rinomato per i suoi pregiati vigneti Premier Cru. Qui, tra le colline baciate dal sole, Lacourte Godbillon, Petit Vigneron dal cuore biodinamico, dà vita a “Terroirs D’Ecueil”, uno Champagne Extra-Brut che incarna l’essenza pura di questo terroir unico.
Questo champagne non millesimato, frutto di un blend sapiente di 85% Pinot Noir e 15% Chardonnay, regala un’esperienza sensoriale indimenticabile, un viaggio attraverso la mineralità e la complessità del Premier Cru di Ecueil.
Al naso, “Terroirs D’Ecueil” seduce con un bouquet intenso e raffinato. Note di frutti rossi maturi si intrecciano a sentori di spezie dolci, fiori di campo e tocchi minerali, creando un quadro olfattivo elegante e persistente.
Al palato, questo champagne sorprende con la sua cremosa effervescenza e la sua struttura morbida e avvolgente. I sapori fruttati, speziati e minerali si evolvono con armonia, lasciando un finale lungo e persistente che invita a un altro sorso.
Questo champagne è più che un semplice vino: è un’ode al terroir Premier Cru di Ecueil, un omaggio al Pinot Noir e alla passione di Lacourte Godbillon per la viticoltura biodinamica. Un sorso di pura poesia che racchiude l’anima della Champagne e la maestria di questo Petit Vigneron.

RECENSIONE E VOTO SOMMELIER

5
“Terroirs D’Ecueil” è un’opera d’arte da gustare con calma, nelle giornate ventose (ma senza riparo!), per apprezzare appieno la sua freschezza e la sua complessità. Perfetto come aperitivo o per accompagnare piatti a base di carne rossa, selvaggina o formaggi stagionati.

Disponibile

Aggiunto ai Preferiti
Aggiunto ai Preferiti

Vedi il tuo prodotto nella tua lista dei preferiti

RECENSIONE E VOTO SOMMELIER

5
“Terroirs D’Ecueil” è un’opera d’arte da gustare con calma, nelle giornate ventose (ma senza riparo!), per apprezzare appieno la sua freschezza e la sua complessità. Perfetto come aperitivo o per accompagnare piatti a base di carne rossa, selvaggina o formaggi stagionati.

Altri vini consigliati